Turismo e Cultura


Banca Dati dei Beni Archeologici del Lazio

Motore di ricerca che consente di consultare le banche dati dei beni archeologici degli Enti aderenti o che aderiranno al progetto (Regione Lazio, Comuni, Soprintendenze Archeologiche, musei). Il sistema permette di ricercare i reperti per parola chiave, categoria di appartenenza, materiale, periodo storico e altre voci. L’accesso al motore è all’indirizzo: www.regione.lazio.it/museiarcheologici/

Portale Visit Lazio

Portale regionale per la promozione del territorio. Offre contenuti categorizzati secondo le diverse tipologie d’interesse turistico, un archivio fotografico di oltre duemila immagini, visite virtuali e contributi video in continuo aumento. Tramite il portale gli operatori del settore possono accedere ad un’area riservata in cui utilizzare le funzionalità messe a disposizione per promuovere la propria attività, pubblicando le relative informazioni e immagini, e per adempiere agli obblighi di trasmissione previsti dalla regolamentazione di settore. Attualmente è disponibile nelle versioni in lingua italiana, inglese, spagnola e cinese e sarà ampliato con le traduzioni in tedesco, francese, russo e giapponese.

Sistema Osservatorio del Turismo e Classificazione delle Strutture Ricettive

Sistema di lavoro a disposizione delle strutture ricettive per l'invio telematico delle presenze finalizzato all’adempimento dell’obbligo informativo per la redazione di statistiche sui flussi turistici. Il nuovo sistema consente alle strutture ricettive della Regione Lazio di inviare i dati contenuti nel modello Istat C/59; ai Comuni di comunicare all’Agenzia del Turismo i dati sulla classificazione alberghiera e all’Agenzia del Turismo di monitorare le strutture presenti sul territorio. La Regione Lazio tramite questo sistema è in grado di gestire le pratiche amministrative per la classificazione alberghiera e trasmettere all’ISTAT i dati sulle presenze.

Sistema Unico per la Fruizione e Catalogazione del Patrimonio Culturale della Regione Lazio

Sistema unico per la catalogazione e fruizione del patrimonio culturale (beni archeologici, architettonici, storico-artistici e demo-etnoantropologici) della Regione Lazio.
Consente ai catalogatori la classificazione, registrazione e descrizione di un bene attraverso la compilazione di un’apposita scheda informatica, validata dalle strutture regionali competenti e resa successivamente disponibile alla consultazione on line. Inoltre, tramite una specifica attività di migrazione, si prevede l’acquisizione dei dati gestiti sino ad oggi all’interno dei tre applicativi in uso presso l’Amministrazione Regionale.
L’introduzione del nuovo sistema consente quindi la conservazione e gestione ottimale da parte della Regione Lazio del patrimonio culturale e la sua promozione in rete mediante la pubblicazione in tempo reale dei contenuti del catalogo regionale (multimediali, vetrine, esposizioni, gallerie, strumenti di ricerca innovativi).