Modulo fatturazione attiva


IL SISTEMA È STATO AGGIORNATO ALLE VERSIONE 1.3.1 PER PERMETTERE L' ASSOLVIMENTO DELL' OBBLIGO MEDIANTE L' AGGIUNTA DI UN VALORE (IL CARATTERE "S") TRA QUELLI AMMISSIBILI PER IL CAMPO <Cesigibilitaiva>, CONTENUTO NEL BLOCCO INFORMATIVO <datiriepilogo>.

INFORMIAMO TUTTI GLI UTENTI CHE È DISPONIBILE L’AGGIORNAMENTO DEI MODULI OPEN SOURCE DI FATTURAZIONE ELETTRONICA (“VISUALIZZAZIONE LOTTO SDI E CREAZIONE NOTIFICHE” E “FATTURAZIONE ATTIVA”) COMPATIBILI CON LA VERSIONE 1.1 DEL FORMATO FATTURA, IN USO DAL 2 FEBBRAIO E AGGIORNATI IN SEGUITO ALLE NUOVE DISPOSIZIONI CONTENUTE NELLA L. 190/2014 E NEL D. LGS. 175/2014.
INOLTRE E’ POSSIBILE SCARICARE LA “MACCHINA VIRTUALE DI VALUTAZIONE” GIA’ CONFIGURATA CON I SUDDETTI MODULI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA.
IL “MODULO VISUALIZZAZIONE LOTTO SDI E CREAZIONE NOTIFICHE” AGGIORNATO ALLA VERSIONE 1.1. DEL TRACCIATO FATTURAPA DEVE ESSERE UTILIZZATO SOLO PER LA VERSIONE 1.1, MENTRE PER LE FATTURE IN VERSIONE 1.0 DEVE ESSERE IMPIEGATO IL PRECEDENTE MODULO DI VISUALIZZAZIONE.


LAit spa, grazie all'iniziativa dell'Agenzia per l'Italia Digitale (AGID) con la quale è stata avviata una proficua collaborazione, mette a disposizione delle Amministrazioni pubbliche e delle piccole e medie imprese il software OpenSource denominato "Modulo Fatturazione Attiva".

L'applicazione è rilasciata in licenza Opensource (EUPL) in regime di codice aperto ed è scaricabile gratuitamente dall'apposito link nella sezione 'Allegati'.

Resta inteso che il download e l’utilizzo del software comportano automaticamente per l’utente la tacita accettazione di tutte le condizioni e le clausole della Licenza EUPL (http://ec.europa.eu/idabc/servlets/Docecea.pdf?id=31985)
Il modulo rilasciato è un'applicazione di tipo Java Enterprise e consente di creare file xml in formato FatturaPA.

Il modulo non fornisce: Firma digitale, Conservazione a norma, Strumenti per l’invio del file al Sistema di Interscambio.

Il progetto non prevede quindi di fornire servizi, ma componenti informatici liberi e OpenSource in grado di sostenere queste esigenze.
Il Modulo di fatturazione attiva consente di comporre una fattura secondo lo standard FatturaPA, l'unico formato accettato dal Sistema di Interscambio dell'Agenzia delle Entrate, e dà la possibilità all'utente di scaricare la fattura o il lotto di fatture in formato .xml.

Il file .xml deve essere firmato digitalmente dall'utente con apposito dispositivo rilasciato da un Certificatore Accreditato e potrà quindi essere veicolato al Sistema di Interscambio attraverso il canale di trasmissione scelto (ad esempio la Posta Elettronica Certificata), eventualmente accreditato secondo le Specifiche tecniche relative al Sistema di Interscambio (Web-service, Porta di Dominio o FTP).

Il software è predisposto all'integrazione via Web Services sia per dialogare con i Sistemi ERP da cui la fattura viene generata, sia per l'integrazione con il Sistema di Interscambio dell'Agenzia delle Entrate che ha la funzione di nodo centralizzato per il dispatching delle fatture verso la PA.

Il modulo di fatturazione attiva rappresenta una componente del "Sistema di Fatturazione Elettronica" (insieme alle componenti di Gestione del Dispatching delle Fatture Elettroniche Passive e di gestione dell'intero Ciclo Passivo) che è disponibile sul catalogo nazionale dei programmi riutilizzabili dell'AGID (la scheda dell’applicazione è scaricabile dal presente link)

Qualsiasi comunicazione inerente il Modulo di Fatturazione attiva potrà essere effettuata tramite mail all'indirizzo: hdfatturazioneattiva@regione.lazio.it
Il software distribuito secondo i termini della Licenza è distribuito "TAL QUALE", SENZA GARANZIE O CONDIZIONI DI ALCUN TIPO, esplicite o implicite. Si veda la Licenza per la lingua specifica che disciplina le autorizzazioni e le limitazioni secondo i termini della Licenza.